Polizza Malattia

POLIZZA MALATTIA

La polizza malattia si differenzia dalla polizza infortunio perché riguarda le  alterazioni dello stato di salute di una persona che non dipendono da cause violente (urti, incidenti, cadute) ma che al contrario, si generano all’interno dell’organismo. Questo tipo di polizze copre le spese mediche necessarie ad affrontare l’evento dannoso, compresi i ricoveri, le operazioni e i vari controlli.

Prima della sottoscrizione delle assicurazioni sanitarie va compilato un questionario presso la compagnia, necessario affinché quest’ultima, grazie alle informazioni sullo stato di salute del soggetto, possa calcolare il rischio e l’ammontare del premio.

Esistono 2 TIPI DI POLIZZA MALATTIA:

  • polizza malattia risarcitoria: prevede il risarcimento da parte della compagnia dopo che l’assicurato ha affrontato le spese autonomamente.
  • polizza malattia a rimborso spese: prevede che in caso di day hospital o ricovero con o senza intervento chirurgico, vengano essere coperte le spese relative ad oneri medici e spese per il materiale medico, rette di degenza, spese per accertamenti diagnostici, spese di trapianto, spese per l’acquisto di protesi e spese per esami e farmaci successive all’intervento.

 La polizza malattia non copre le malattie già esistenti o conosciute, i casi in cui l’assicurato ha compilato il questionario con dichiarazioni mendaci circa il proprio stato di salute, le malattie correlate all’infezione da HIV, le malattie mentali, l’abuso di alcol, droghe o psicofarmaci e le prestazioni sanitarie estetiche.